fbpx

Deep Web: cos’è e cosa contiene

deep web

Conosci il Deep Web? Andiamo a vedere di cosa si tratta

Nell’ultimo periodo ti sarà sicuramente capitato di sentir parlare di Deep Web. Proprio per questa ragione, hai deciso di ottenere maggiori informazioni a riguardo. Sono tantissimi i nostri clienti che, proprio come te che stai leggendo, si chiedono di cosa si tratta. Perciò, oggi ne parliamo all’interno del nostro blog, dandoti qualche informazione utile.

Premettiamo che l’articolo è stato redatto unicamente a scopo informativo e non per illustrarti come accedere a questo ”web nascosto”. Infatti, entrando in questa rete, potresti rischiare di finire nel Dark Web ed essere truffato o subire una violazione totale della tua privacy. Potresti inoltre prendere un virus o metterti in guai seri. Inoltre, potresti trovare cose che nessuno vorrebbe vedere! Pertanto, informati pure riguardo al Deep Web e leggi questo articolo con attenzione… Ma non visitare questa particolare parte della rete internet globale!

Alla scoperta del misterioso browser nascosto

Il Deep Web, noto anche come il ”browser nascosto”, si presenta come una parte del world wide web al quale non possiamo accedere con facilità. Proprio per questo, non puoi trovare un sito pubblicato in questa rete usando un normale motore di ricerca. Esistono dei metodi specifici per accedervi e poche persone li conoscono (e li utilizzano). In questa parte del web sono presenti i forum privati, i database delle banche, nonché le ricerche e le informazioni private di ospedali o altri enti.

In genere, per spiegare dove sia nascosto questo lato sommerso di internet, si fa riferimento all’iceberg. L’immagine di quest’ultimo appare parecchio chiara quando emerge dall’acqua. Tuttavia, se noi analizzassimo l’intero blocco di ghiaccio, potremmo vedere che le sue dimensioni sono ben più grandi di ciò che riusciamo a vedere. In pratica, sotto l’acqua, la massa dell’iceberg potrebbe continuare per decine e decine di metri… e noi non potremo saperlo!

Lo stesso vale per il Deep Web: a noi viene normalmente presentato quello che è il ”Clear Web”. Quest’ultimo è la parte di internet alla quale siamo abituati. L’area deep è ben più grande di quella del Clear Web e all’interno di essa è “sepolto” anche il Dark Web.

Attenzione alla curiosità: dal Deep al Dark Web

La parte più nascosta della rete viene chiamata Dark Web e viene considerata come il rifugio di tutta l’illegalità presente in rete. Non a caso, entrandoci si rischia davvero grosso! In questo mondo informatico quasi parallelo possiamo trovare davvero di tutto: dalla droga alla violenza fino ad arrivare alla pedopornografia. Vi si trovano merci e contenuti illegali, ma anche informazioni su come commettere reati persino molto gravi.

Sicuramente la curiosità può spingere le persone a cercare di entrare nella rete nascosta e quindi nel Deep e nel Dark Web. Tuttavia, nel primo caso si rischia di essere scambiati per hacker e nel secondo per criminali. Quindi, se ti sta venendo in mente di farlo, te lo sconsigliamo vivamente. Il Deep Web, come accennato prima, è la parte più nascosta di internet. Se è stata nascosta, un motivo ci sarà, non credi?

Deep Web: le nostre conclusioni

Come avrai compreso, entrare in questa parte della rete – anche solo per curiosità – può portare a mettersi nei guai. Infatti, la Polizia Postale è sempre alla ricerca di criminali all’interno del Deep Web e può dunque sbagliare, incolpando chi sta curiosando tra le pagine. Se però l’hai già fatto e vuoi ripulire il tuo computer da virus e/o migliorare la sicurezza del tuo pc, non esitare a contattarci. Faremo del nostro meglio per aiutarti, ma tu dovrai prometterci di non fare più questo errore!