fbpx

Social media marketing: come riconoscere i fake influencer che comprano like

Social media marketing come riconoscere fake influencer che comprano like e followers 2

Strategie di social media marketing: alla ricerca di un valido influencer

Al giorno d’oggi, una delle migliori strategie di social media marketing e like visibility consiste proprio nell’avvio di una collaborazione con un valido influencer. Si sceglie un personaggio influente e si ingaggia per promuovere i propri prodotti e/o servizi.

Questa collaborazione, se ben studiata, può portare tanti nuovi clienti per un’azienda, ma anche rafforzare l’immagine dell’influencer stesso. Per ottenere soddisfacenti risultati, però, ogni cosa va fatta nel modo più ottimale.

Bisogna infatti elaborare una buona campagna promozionale, ma soprattutto scegliere la persona giusta. L’influencer adatto per avvalorare le strategie di social media marketing di un’azienda è quello che ha il following più idoneo.

Quest’ultimo dovrà corrispondere al pubblico di riferimento della realtà aziendale in questione o, al massimo, dovrà rappresentare una nuova fascia di clientela che il brand vorrebbe conquistare.

Oltre a questo, bisogna anche saper trovare una persona veramente influente nel mondo dei social… e non un fake influencer!

Chi è un fake influencer e come riconoscerlo? 

Proprio come dice la parola stessa, un “fake” è un falso. Perciò, in questo caso, stiamo parlando di un influencer che non è “reale”. In pratica, non è un vero influencer e non può aiutare un’azienda ad incrementare i risultati delle proprie campagne di social media marketing.

Un vero influencer è un personaggio effettivamente influente nel mondo dei social. Ha un following di utenti veri e attivi, che interagiscono con lui/lei e che seguono i suoi consigli.

Se è già a un buon punto della sua carriera, questa persona ha anche ottime competenze proprio in tema di marketing e collabora o ha già collaborato con altre aziende.

Un fake influencer, invece, è tutto il contrario! In particolare, ha tanti followers falsi e inesistenti, o comunque inattivi. In altre parole, ha tanti numeri nel suo profilo, ma dietro di essi non si nascondono persone reali e risultati concreti.

Come possiamo riconoscere un fake influencer

Come puoi capire, imparare a riconoscere un fake influencer è importante. Questo ti permette di evitare di sprecare tempo e denaro avviando una collaborazione con la persona sbagliata.

Ma come puoi riuscirci? Anche basandoti su quello che abbiamo detto, puoi capire che i segnali che devono farti insospettire sono dati dall’engagement. Infatti, se i follower sono tanti ma inattivi, devi assolutamente farti qualche domanda! Questi utenti difficilmente potranno trasformarsi nei tuoi potenziali clienti, neanche usando le migliori strategie di social media marketing!

Un fake influencer può avere tanti fan, tanti commenti similari e schematici, followers con nomi improponibili e impronunciabili.

Al giorno d’oggi, si può comprare quasi tutto e con un computer e tante competenze si può fare questo e molto altro!

Fortunatamente, basta un po’ di osservazione e un’analisi del profilo per capire con che tipo di personaggio hai a che fare.

Pertanto, riconoscere un fake influencer non è affatto difficile e puoi riuscirci anche tu con un po’ di attenzione. Ad ogni modo, se non vuoi correre il rischio di sbagliare, potrai sempre affidarti ai professionisti del settore!

Social media marketing e acquisto followers: cos’altro dovresti sapere a riguardo?

Forse non sai che esistono agenzie social esperte nel far crescere iscritti, views e seguaci, che permettono di  farti comprare Like Facebook o acquistare followers sui social in modo etico e lecito, grazie agli annunci sponsorizzate.

Infatti, quasi tutti gli influencer e anche i personaggi più famosi hanno comprato followers, visualizzazioni e interazioni almeno all’inizio della loro carriera. Si tratta di una sorta di spinta: è un aiuto per farsi conoscere più velocemente.

In altre parole, potresti fare anche tu questo tipo di acquisto per ottimizzare i risultati ottenuti con le tue campagne di social media marketing. L’importante è affidarsi ad un portale che venda incrementi basati su utenti reali (vivi e vegeti!) e attivi!