Assistenza remota in rete: come usare teamviewer

Assistenza remota in rete: come usare teamviewer

Teamviewer: condivisione schermo e assistenza remota con facilità

Per l’assistenza remota esistono diversi programmi da poter utilizzare, tra i migliori troviamo TeamViewer.

Questo programma si presenta come soluzione veloce, sicura e all in one per l’assistenza e il controllo di dispositivi e reti da remoto, con una serie di funzionalità che semplificano quest’operazione.

Questo software presenta funzioni utili per gli utenti che vogliono controllare i dispositivi da remoto sia per gli assistenti tecnici.

TeamViewer può essere utilizzato in diversi mbiti, come ad esempio per l’assistenza informatica, oppure per professionisti che operano da casa sul pc dell’ufficio.

Ma come installare questo programma e quali sono le sue funzioni principali? Scopriamolo insieme!

assistenza-remota

Come si usa Teamviewer? Come funziona?

Innanzitutto parliamo di un programma gratuito per l’utilizzo non professionale.

Per riuscire a utilizzare le funzioni per l’assistenza remota di TeamViewer dopo la sua installazione che avviene mediante un semplice download dalla pagina internet ufficiale di TeamViewer.

E’ necessario utilizzare il proprio ID e la password temporanea assegnata per riuscire a controllare uno o più computer direttamente da remoto.

Una volta entrato all’interno di questa interfaccia è possibile sfruttare facilmente tutte le sue funzioni per l’assistenza da remoto.

Con questo programma oltre a poter controllare il tuo computer da remoto puoi scegliere di visionare anche quello del tuo interlocutore sfruttando l’operazione che permette successivamente di scegliere tra varie opzioni quali: trasferimento file, VPN o controllo remoto.

Una volta che si saranno stabilite le connessioni, tutte le opzioni sono visualizzate all’intero della barra destinata al controllo remoto del computer.

Come abbiamo visto utilizzare questo programma è molto semplice, comunque per imparare a sfruttare tutte le sue impostazioni è possibile consultare in qualsiasi momento i manuali per gli utenti, che presentano tutte le informazioni necessarie al suo impiego al massimo delle potenzialità.

Come usare la funzione meeting e service camp di TeamViewer

TeamViewer presenta anche altre funzioni molto utili la migliore nel campo dell’assistenza da remoto è la Servicecamp. TeamViewer Servicecamp è una soluzione integrata con il desk pensata appositamente per i provider che offrono servizi IT e per i tecnici informatici.

Questa piattaforma si basa su un sistema in cloud che permette sia di fornire supporto tecnico ai clienti sia di gestire i servizi da remoto ai propri clienti.

Con Servicecamp è possibile creare il tuo staff, automatizzare le attività, assegnare dei ticket per il supporto da remoto, creare nuove caselle di posta dedicati, realizzare dei ticket d’assistenza catalogati per argomento.

Grazie a questa piattaforma è possibile effettuare un’assistenza tecnica al cliente più attiva e attenta, in quanto si riescono a rendere più lineari e veloci i processi di intervento sia per il cliente sia per i dipendenti che ti aiutano in questo lavoro.

Servicecamp di TeamVeawer inoltre si può integrare con lo strumento ITBrain per costruire un sistema centralizzato integrato che permette di migliorare sia la gestione aziendale sia la produttività durante l’assistenza informatica ai clienti.

Infine, la seconda funzionalità offerta da questo programma è l’area meeting. Questa sezione è suddivisa in due aree principali, la prima serve per ospitare un meeting la seconda invece per poter partecipare a una riunione.

Avviare un meeting con le opzioni di TeamViewer ti permette di scegliere tra varie opzioni di visualizzazione come: la videochiamata, la presentazione e la chiamata audio, inoltre potrai scegliere di gestire e pianificare i meeting futuri che hai in programma.

Uno strumento davvero completo e dalle svariate funzionalità, ecco perché Teamviewer è diventato oggi uno strumento molto utilizzato.

Taggato con: ,